martedì 15 settembre 2015

L.R. 27/2015 - NORMATIVA TURISMO REGIONE LOMBARDIA, NUOVO TESTO UNICO - Il Punto su Bed and Breakfast/Affittacamere e Case Vacanza

LR 27/2015 - LEGGE REGIONE LOMBARDIA SUL TURISMO

E' stata approvata il 1° ottobre 2015 (BURL n. 40, suppl. del 02 Ottobre 2015) dalla Regione Lombardia il Nuovo testo Unico in materia di turismo in Lombardia. Del 5 agosto 2016 è il nuovo regolamento attuativo n. 7/2016.

Il Punto su Bed and Breakfast/Affittacamere e Case Vacanza

di Stefano Calandra - www.aibba.it
 (Informazioni generali per i non abbonati - per abbonarsi cliccare QUI )
 


La nuova legge regionale promuove aggregazioni e reti di impresa, attua politiche di semplificazione, favorisce accordi interistituzionali, mette tra le priorità l’accessibilità a servizi e strutture, spinge sulla digitalizzazione, apre le porte alla carta del turista. 

In Lombardia il comparto fa gravitare 55.000 aziende e 240.000 addetti per un fatturato annuo di oltre 10 miliardi di euro. 25 i milioni di euro stanziati dalla Giunta per il triennio 2015-2017.

L’assessore Mauro Parolini: Il testo non è un semplice aggiornamento normativo, ma una vera e propria riforma che offre a tutto il comparto uno strumento moderno, concreto ed innovativo per affrontare le nuove sfide che pone un mercato in constante crescita come quello del turismo  L’intenso e proficuo lavoro dei commissari e del relatore – ha aggiunto Parolini - ha inoltre permesso di accogliere molte delle indicazioni espresse dalle minoranze e delle osservazioni che sono emerse dal serrato confronto con le realtà associative del turismo”.
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Il testo della LR 27/2015: scarica QUI. Apposito regolamento attuativo, approvato il 5/08/2016 disciplina "i servizi, gli standard qualitativi e le dotazioni minime obbligatorie delle case per ferie, ostelli della gioventù, case e appartamenti per vacanze, foresterie lombarde, locande e bed & breakfast".
Scarica QUI l'allegato del Regolamento, contenente i requisiti dimensionali di B&B, CAV, Foresterie Lombarde.

(Normativa vecchia non più in vigore per B&B/Affittacamere/Case Vacanza in Lombardia, in attesa del nuovo regolamento attuativo della LR 27/2015: clicca QUI.)

Le principali novità della L.R. 27/2015

Case Vacanza (CAV)
Art. 7. Vengono affidate le competenze ai Comuni per quanto attiene la lotta all'abusivismo, sulle strutture ricettive, comprese case e appartamenti per vacanze;
Art. 26. Si possono finalmente aprire ... Continua per abbonati (anche solo con abb. BASE), clicca QUI.

Foresterie Lombarde (ex Affittacamere) e Locande
Art. 27. Strutture ricettive di civile abitazione dotate di max 6 camere e 14 letti, con/senza colazione. Solo con P. IVA. In una o più unità abitative: la norma non specifica il punto.
Art. 28. La struttura dell'art. 26, se esercitata nello stesso stabile ove è ubicata l'attività di ristorazione, dello stesso titolare, si può denominare "Locanda".
Tra le novità più rilevanti (pagg. 6 e ss. del Regolamento clicca QUI): le metrature minime delle camere da letto, il riassetto camere e pulizia dei bagni quotidiana.
Le attività di affittacamere ... Continua per abbonati (anche solo con abb. BASE), clicca QUI.

Bed and Breakfast
Art. 29. Sono strutture in civili abitazioni dove, allo stesso numero civico, deve esservi residenza del titolare. Si esercita in un massimo di 4 camere e 12 letti, obbligatorio un periodo di chiusura di 90 gg. Colazione obbligatoria. Può essere esercitato con/senza.....Continua per abbonati (anche solo con abb. BASE), clicca QUI.
 
Norme Comuni.
Legge 27/2015 Art. 38
c.1: Le attività ricettive alberghiere e non alberghiere disciplinate nei capi I, II, III e IV del titolo III della presente legge, ad esclusione delle case e appartamenti per vacanze e dei bivacchi fissi per i quali occorre la preventiva comunicazione al comune competente per territorio, sono intraprese previa SCIA, ai sensi dell'articolo 19 della l. 241/1990.....Continua per abbonati (anche solo con abb. BASE), clicca QUI.

Regolamento 7/2016
Art.9 Le targhe delle strutture ricettive hanno un format obbligatorio e devono essere riprodotte a spese del gestore, devono essere esposti in modo ben visibile al pubblico all'esterno dell'ingresso principale delle strutture ricettive e non costituiscono messaggio pubblicitario. Info per le dimensioni delle targhe: presso SUAP proprio Comune.
Art. 11 - Adeguamento entro 1 anno delle vecchie strutture
I titolari delle strutture ricettive non alberghiere ostelli, case e appartamenti per vacanze e bed & breakfast che offrono...Continua per abbonati (anche solo con abb. BASE), clicca QUI.

Regolamentazione degli appartamenti turistici (cd. "Locazione pura").
Art. 38, c.8. Gli alloggi o porzioni degli stessi dati in locazione per finalità turistiche ai sensi della legge 9 dicembre 1998, n. 431 (Disciplina delle locazioni e del rilascio degli immobili adibiti ad uso abitativo) per meno di 30 gg. a ciascun cliente, sono tenuti, oltre al rispetto delle vigenti normative in materia fiscale e di sicurezza  ...Continua per abbonati (anche solo con abb. BASE), clicca QUI.

Strumenti
- In materia di locazioni, apposito vademecum sulla Locazione Pura è disponibile agli abbonati AIBBA&AgICAV, anche solo con abb. annuale BASE, vedi QUI.   - In materia di apertura e gestione di CAV, Foresterie e B&B, è disponibile una Guida in 10 passi ed un tutor dedicato per gli abbonati AIBBA&AgICAV, con abb. annuale COMPLETO, vedi QUI.
- Vedi la polizza RC di AIBBA&AgICAV del costo di 40,00 eur per B&B e 75 eur per CAV, la polizza leader di mercato in Italia!
 
Sempre in questa pagina verranno pubblicati tutti gli aggiornamenti sulla normativa extralberghiera che scaturiranno dai nuovi testi normativi futuri.
(consiglio di inserire questa pagina tra i "preferiti" del Vostro browser, se interessati all'argomento!).

http://www.aibba.it/corpo.php?link=file/contattaci.html

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Ulteriori approfondimenti consulenze sono disponibili su abbonamento, BASE o COMPLETO. Qui trovi maggiori informazioni sui servizi offerti dalla mia agenzia AIBBA&AgICAV.



Cordiali saluti a tutti!


Stefano Calandra* - AIBBA&AgICAV 
Email: calandra@aibba.it - www.aibba.it

* Presidente (1999-2010) e fondatore di ANBBA - Associazione Nazionale Bed & Breakfast Affittacamere,  di AICAV - Associazione Italiana Case Vacanza (Fondatore e Consigliere nazionale 2005-2011), di ABBAV - Associazione B&B del Veneto (fondatore e presidente 2003-2010); Fondatore (2011) e titolare di AIBBA&AgICAV - Agenzia Nazionale dei Bed & Breakfast, Affittacamere e Case Vacanza.
© Stefano Calandra (chi è? Clicca QUI) - www.aibba.it 

4 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Buongiorno Stefano, ma gli affittacamere che fine hanno fatto? Io ho sia affittacamere che B&B. Ho pure partita iva. Ok, sappiamo che le norme non sono retroattive però per loro praticamente ora non esisterei più! Laura

    RispondiElimina
  3. si è perso di nuovo il regolamento?

    RispondiElimina
  4. quanto costa un'assicurazione?

    RispondiElimina